Lettera ai soci per iniziare il nuovo Anno Accademico.

Carissime socie/ Carissimi soci,

abbiamo vissuto un periodo molto doloroso che ci ha costretti a un isolamento forzato; ora però le condizioni attuali ci consentono (almeno per il momento) di contare sulla possibilità di usufruire della nostra sede abituale (Sala Isacchi) anche se il numero dei posti disponibili sarà ancora limitato.

Sarà pertanto inevitabile dividere in due gruppi i primi 90 iscritti che intendono seguire le lezioni in presenza: un primo gruppo seguirà le lezioni il martedì, il secondo seguirà le stesse lezioni il venerdì. Si continuerà comunque a offrire la possibilità di collegarsi tramite la piattaforma ZOOM a tutti coloro che lo richiederanno o che non potranno trovare posto in sala.

Le norme attuali, che hanno regolamentato tutte le attività del Terzo Settore, ci impongono di accettare le iscrizioni esclusivamente tramite bonifico bancario sull’Iban dell’UTE. Precisiamo che il versamento della quota di 80 Euro dà diritto alll’iscrizione, in qualità di socio, all’associazione UTE-Erba A.P.S: i soci acquisiscono il diritto ad usufruire di tutte le lezioni programmate, sia in presenza che on line.

Come potete immaginare l’organizzazione e la programmazione non sono affatto agevoli; tutti i collaboratori si stanno impegnando al meglio per consentire a tutti noi di riprendere la piacevole consuetudine di ritrovarsi e di aggiornare il nostro bagaglio culturale in un ambiente sereno e accogliente. Prevediamo che le lezioni possano ricominciare nella terza settimana di ottobre, cioè martedì 19 o venerdì 21.

Confidando nella Vostra comprensione e nel Vostro entusiasmo, Vi invitiamo a inviare le Vostre iscrizioni a:

info@ute-Erba.it

L’IBAN sul quale versare la quota di iscrizione è il seguente:

IT89B0306909606100000126560

Vi ricordiamo inoltre che collegandovi al sito www.ute-erba.it potrete restare aggiornati su tutto quanto riguarda la nostra associazione.

In attesa di ritrovarci, porgiamo a tutti i nostri più sinceri saluti

Mariuccia.

WARM up!!!

Carissimi amici dell’UTE di Erba, qui si sta lavorando per voi! Stiamo scaldando i motori, come prima del “gran premio”

Si stanno valutando proposte e programmi in attesa delle ultime disposizioni per l’utilizzo di Sala Isacchi.

Certamente la maggioranza di noi tutti spera che si possa tornare alle lezioni in presenza e credo che, rispettando le norme, questo sarà possibile, anche se per numeri più limitati rispetto all’ “era” pre – covid. C’è tuttavia la possibilità (che la pandemia ci ha fatto scoprire) di seguire le lezioni tramite la piattaforma ZOOM e questo potrebbe consentire un notevole allargamento della nostra platea.

Sono già parecchie le adesioni, ma certo ancora qualcuno sta indugiando o si è dimenticato di rispondere. Posso assicurare che gli argomenti proposti dai docenti sono, come sempre, molto interessanti, quindi : “Coraggio, amici miei! Fatevi sentire!”

L’estate sta finendo……

L’estate sta finendo …come diceva una canzone di tanti anni fa … Questo ci riporta a pensare a riprendere le nostre attività, nonostante le residue incertezze legate al COVID19. Sono pervenute numerose risposte alla nostra ultima lettera inviata via e.mail o via lettera postale con la quale chiedevamo di comunicarci entro agosto le vostre adesioni alla nostra associazione, tuttavia riteniamo che siano ancora molti quelli che si sono dimenticati di rispondere, quindi rinnovo l’invito: rispondete alla lettera di cui vi allego il link

Grazie, Gino!

!

In questi ultimi mesi sono scomparse molte persone che col loro talento  hanno reso belli e particolari certi momenti della nostra vita e sono certa che tutti noi amici dell’UTE li abbiamo salutati individualmente con rammarico: il nostro mondo si è impoverito.

Gino Strada

Oggi tuttavia non possiamo non esprimere pubblicamente il profondo dolore che ci ha colpito all’annuncio della morte improvvisa e prematura di un uomo giusto, che ha dedicato la sua vita ad alleviare le sofferenze del mondo: Gino Strada.

Con la sua organizzazione, Emergency, è accorso in ogni luogo della terra in cui la guerra e la miseria facevano sentire con più forza il loro potere distruttivo e ha soccorso chi soffriva senza distinzione di età, di etnia, di credo religioso.

Lo ricorderemo sempre con gratitudine e ammirazione, augurandoci che il suo esempio e il suo pensiero servano a far capire al mondo intero quanto sia stupida e inutilmente crudele la guerra, ogni guerra che ancora oggi porta lutti e distruzione in tanti angoli del mondo.

All’appello rispondete: PRESENTE!

Riporto qui il testo della lettera che nei prossimi giorni riceveranno i soci iscritti per l’Anno 2019/2020 e ai simpatizzanti che ci hanno seguito on line durante questo 2020.

Carissimi,
ci auguriamo che tutti Vi stiate godendo le vacanze e le ferie in buona salute – visto che
siamo in zona bianca e diminuiscono alcune restrizioni – e, dato l’avanzamento della
campagna di vaccinazione, riteniamo che sia ora di ricominciare a pensare al nuovo Anno
Accademico.
Il periodo, appena trascorso, ci ha visti impegnati nell’ascolto e nella visione delle lezioni
on line e nei giorni scorsi il Consiglio Direttivo e la Commissione Scientifica si sono riuniti
per programmare le attività future, confidando che la situazione pandemica del COVID-19
si evolva positivamente.
I professori, a cui sono stati proposti alcuni temi per le prossime lezioni, stanno
rispondendo con sollecitudine e disponibilità.
Trovandoci ancora in un periodo d’incertezza, circa l’andamento della pandemia, è molto
importante per noi, nella fase di programmazione, conoscere la vostra adesione alle
attività che proporremo. Pertanto, confidando nello stesso vostro entusiasmo dimostrato
durante la primavera, attendiamo fiduciosi, entro la fine di agosto, la conferma della
vostra adesione.
Desideriamo inoltre informarvi che, per un corretto funzionamento della nostra Università,
vengono introdotte alcune disposizioni – richieste dalla legge – riguardanti le modalità di
pagamento della quota d’iscrizione all’Associazione: salvo casi eccezionali, dovrà essere
effettuato tramite versamento sull’IBAN dell’UTE-ERBA-APS.
Per coinvolgere il maggior numero di Soci – sempre dopo il versamento della quota
associativa -, si è deciso di offrire la possibilità di partecipare sia in “presenza” in aula, sia
tramite la piattaforma ZOOM, già utilizzata nei primi mesi di questo anno.
In attesa di un vostro cortese riscontro – come già detto, entro la fine di agosto –
porgiamo i migliori e sentiti auguri di buone vacanze.
Vi preghiamo di telefonare a: Mariuccia n. 031 64 04 54
Lalla n. 031 64 43 85
oppure scrivere a: guarisco.pellegrini@alice.it
o anche a: info@ute-erba.it

E’ possibile rispondere anche tramite le nostre pagine Facebook o direttamente su questo sito cliccando sull’opzione “commenta”. Attendiamo le vostre risposte.
Arrivederci a presto.

Lezioni del 25 e 28 maggio.

La prossima settimana si concludono le lezioni online della nostra UTE-Erba A.P.S. per questo difficile Anno  2020/2021. I temi proposti per congedarci, prima della pausa estiva, sono, a nostro avviso, particolarmente indicati al momento, infatti:


Martedì 25 maggio, alle ore 15 il dr. Rigamonti ci aiuterà a LEGGERE I DATI DELLA PANDEMIA (proposta molto opportuna vista la mole di dati che ci ha sommerso durante questa crisi sanitaria)


Venerdì 28 maggio, sempre alle ore 15, il prof. Davide Sassi ci parlerà delle ORCHIDEE SPONTANEE (E ALTRI GIOIELLI BOTANICI) DEL TRIANGOLO LARIANO. Quest’ultima proposta potrebbe essere il giusto preambolo a possibili escursioni pomeridiane sul territorio circostante, da proporre ai soci nel periodo estivo.

Restano immutate le condizioni di partecipazione: invio del link ai soci e a tutti coloro che ne hanno fatto o ne faranno richiesta a; info@ute-erba.it

Lezioni del 18 e 21 Maggio

Proseguono le nostre lezioni gratuite on line . Questa settimana avremo:

Martedì, 18 Maggio.

ore 15:00 – Riflessioni sulla Costituzione – docente: Massimiliano Cossi.

Venerdì, 21 Maggio.

ore 16:00 – Le fiabe come sogni dell’inconscio collettivo – docente: Brunella Tatafiore.

Come di consueto il link per il collegamento verrà inviato a tutti gli indirizzi e.mail dei soci e a chi lo richiederà a: info@ute-erba.it

Lezioni dell’ 11 e 14 maggio.

Le lezioni della prossima settimana sono le seguenti:
Martedì, 11 maggio.

ore 15 – La ricetta dematerializzata: cosa sapere e come funziona – dr. Umberto Filippi.


Venerdì, 14 maggio.

ore 15:00 – Dante s’india e s’etterna: Dante entra in Dio e nell’eternità. – Don Ivano Colombo.
Le lezioni sono al momento gratuite e  il link per il collegamento verrà inviato a tutti gli indirizzi mail dei soci e a chi ne farà richiesta.a info@ute-erba.it