Da “La nostra storia”: Cantare insieme

“Cantare insieme rende parte di un tutto che crea armonia e bellezza”.

V.1- Cantare insieme.

La frase che introduce questo capitolo, compare nella home di un sito dedicato al canto corale e riassume in poche parole il fascino di questa espressione artistica. Uniformare la propria voce a quella degli altri cantori, esprimere la stessa emozione, creare insieme un’ armonia che ti avvolge e ti penetra nel cuore crea spirito di gruppo  e senso di appartenenza: in definitiva ti dà gioia e sicurezza. Proprio per questo il canto corale è sempre raccomandato come attività educativa nelle scuole, ma è altrettanto benefico per chi non è più tanto giovane e trova nel cantare un appagante momento di superamento della solitudine.

In questo senso, nell’ intento di offrire ai suoi soci un’ulteriore opportunità di espressione e di socializzazione, nel 1999, l’UTE organizzò una corale amatoriale diretta da Edda Righetto Zapparoli, ex soprano drammatico, solista di fama internazionale. Attualmente la corale è diretta dalla figlia della fondatrice, M.° Alessandra Zapparoli, che ne cura la preparazione tecnica negli incontri del mercoledì.Il coro, che oggi porta il nome della sua co-fondatrice “SOPRANO EDDA RIGHETTO”; ha ora, dopo vent’anni di attività, un ricco repertorio che spazia dalle più famose arie di musica lirica a quelle dell’ operetta, dalle più famose canzoni classiche ai brani di musica sacra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *